728 x 90

Castellana Rugby: il resoconto del weekend tra B e Under 16

Castellana Rugby: il resoconto del weekend tra B e Under 16

UNDER 16: Castellana – Feltre (7-64)
Oggi prima partita del 2020 con il Feltre terminata con una sconfitta di cui non si può dire nulla… solo bravi agli avversari.
Purtroppo, come già detto e ridetto dopo le ultime due partite, abbiamo ancora molto da fare e imparare… la presenza agli allenamenti è la nostra prima priorità, poi dovremo lavorare sull’attitudine al contatto con l’avversario (placcaggio e punti d’incontro), senza dimenticare l’aggressività in difesa. Mi ripeto… per fare tutto questo è necessario assicurare una presenza più costante e attiva.
A parziale scusante dei nostri ragazzi certamente la loro inesperienza, infatti oggi in campo il 50% della squadra era solo alla terza e/o quarta presenza in campionato… troppo poco per competere con squadre di livello superiore al nostro, più strutturate ed esperte.
A voler vedere positivo, in lista gara oggi c’erano 20 ragazzi, di cui uno all’esordio, nonostante la serie di infortuni avuti dall’inizio della stagione. Oggi, fortunatamente, solo qualche crampo di troppo… segno che qualcuno aveva dato tutto.
Ai ragazzi ho detto di non soffermarsi sul risultato negativo: da queste sconfitte dobbiamo imparare e cercare di capire dai nostri errori come migliorare.
Domenica prossima ci aspetta un’altra squadra di livello, ci sarà ancora da soffrire… nessun problema non si molla… alla fine vedremo se saremo riusciti a costruire una squadra di rugby (oggi siamo ancora un laboratorio).
Formazione:
1 Eddy 2 Alessio 3 Alessandro 4 Manuel 5 Pietro F. 6 Pierpaolo 7 Cristopher 8 Alex 9 Marco 10 Tommy 11 Emiliano 12 Matteo 13 Elia 14 Giacomo P. 15 Alvise A disposizione: Pietro O., Francesco, Alberto, Francesco D., Giacomo Z..
Giovanni C.

SERIE B: Caimani Rugby Viadana – Castellana (38-14)
Alla fine guardando il risultato finale sembrerebbe essere stata una passeggiata per i Caimani… diciamo che fino al 15′ del secondo tempo il risultato era ancora in bilico (21-14).
La nostra mischia stava prendendo il sopravvento… e il giallo al pilone Novindi stava creando qualche problema di troppo al Viadana. Purtroppo, come spesso accade, alcune decisioni arbitrali dubbie portavano il Viadana a segnare la quarta meta… e nei minuti finali, con i nostri ormai calati di intensità, i Caimani realizzavano le altre due mete. Un po’ di rammarico ci sta, ma bisogna ammettere che il Viadana è una compagine strutturata sia fisicamente che tecnicamente per un livello superiore.
Coach Bergamo a fine gara: “secondo me oggi per 70 minuti abbiamo fatto il massimo delle nostre possibilità. Sapevamo che potevamo metterli sotto in mischia chiusa e drive da touche e fare una difesa aggressiva. Tralasciando gli ultimi 10 minuti in cui purtroppo abbiamo mollato (più di testa che altro) sono contento dell’atteggiamento e della voglia di combattere della squadra.”
Giovanni C.

Tabellino: 1 t. (14-7) 6′ meta Viadana (Chizzini)+ tr (Paternieri M.); 10′ mt Viadana (Paternieri C.) + tr; 37 mt Gazzola + tr Rampado F.
2 t. 8′ mt Viadana (Ferro) + tr, 12′ giallo a nr 3 Viadana (Novindi), 15′ m tecn. Castellana, 29′ m Viadana (Cafarra), 35′ mt Viadana (Paternieri C.), 39′ mt Viadana (Galeotti) + tr
Formazione: Pandocchi M. (50′ Filippetto L.), Tomaello M., Fornarolo M., Babolin A., Perin D., Rampado F., Scapin M. (45′ Milan U.), Ciatto E., Ojeda I., Galasso O. (60′ Pellizzari G.), Dallan C. (50′ Bulla G.), Cavinato P., Dalla Pozza P. (41′ Simionato A.), Zordan M. (41′ Faganello N.), Gazzola M. (60′ Santi E.)

Fonte: Castellana Rugby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta