728 x 90

Castellana Rugby: primo torneo per il Touch e altri risultati

Castellana Rugby: primo torneo per il Touch e altri risultati

TOUCH
Il primo torneo ufficiale dall’inizio della stagione ci vede impegnati con i Tiki – la compagine di Modena, Martin J. ed un paio di nostri touch boys – nella bellissima cornice dell’altopiano del Nevegal, sopra Belluno.
Ci scontriamo contro Scambi di lingue, Dolomiti Touch, Dragoni e i padroni di casa, Orange Touch.
Ci difendiamo e abbiamo la meglio contro le prime tre squadre. Purtroppo nell’ultima partita, quella decisiva per il primo posto, perdiamo contro gli Orange. Non riusciamo mai ad entrare nel gioco e sale la tensione che poco aiuta in questi casi.
Sicuramente il fatto di non allenarci insieme non ci aiuta, soprattutto nella comunicazione in campo, dal punto di vista tecnico il gioco è stato abbastanza semplice, in modo da garantire il possesso palla. Comunque il secondo posto è nostro e questo ci fa ben sperare per i prossimi appuntamenti!
Mirka B.

MINIRUGBY
U8-U10 @ Castelfranco
Dopo il raggruppamento U12 della settimana scorsa, questa volta sono i genitori U8 e U10 a mettersi alla prova nell’accoglienza dei nostri ospiti: in campo già alle 8 per preparare griglie, tavoli, e tutto il resto… il lavoro di squadra dei presenti è stato ricompensato dai complimenti fatti da molti genitori delle altre squadre. Ma parliamo dei primi due-tempi ora: in campo oltre al Castellana, Conegliano, CUS Padova, Mirano e Dosson Casier. Nella categoria U8 otto squadre divise in due gironi (Campo 1: Castellana/1, CUS PD/1, Mirano/1 e Conegliano; Campo 2: Caste/2, Cus/2, Mirano/2 e Dosson), in U10 totale 5 squadre, girone unico su due campi… è stata una mattinata intensa, le partite si sono giocate in rapida successione, sono state combattute e nel complesso si è vista buona qualità in campo.
Un grande ringraziamento va all’affiatato gruppo genitori e a tutti coloro che si sono adoperati per la buona riuscita del raggruppamento, aiutata anche dal meteo che è andato in progressivo miglioramento; una menzione particolare va a Francesco C., Ivan T., e Jacopo S., i nostri tre U14 che si sono messi a disposizione in campo come segna-punti e segna-mete, grazie ragazzi! Nel primo pomeriggio la festa è continuata con il corridoio e il saluto dei miniruggers ai “grandi” della prima squadra che si giocavano con il Feltre il primato in classifica alla fine del girone di andata del proprio campionato.

UNDER 12 @ Rugby Piave
Il nostro raggruppamento a Pieve di Soligo ci vede giocare con Conegliano, Asolo, Vittorio Veneto, Alpago e i padroni di casa del Piave. La squadra sta crescendo e migliorando soprattutto dal punto di vista della grinta e della determinazione… c’è ancora lavoro da fare sui fondamentali del placcaggio e del passaggio, che ancora restano lo scoglio più grande da superare. Comunque ce la siamo cavata bene… abbiamo avuto le nostre soddisfazioni vincendo bene due partite!
Chiara B.

SERIE C1:  Castellana Rugby vs Rugby Feltre (32-5)
Il risultato non lascia  libere interpretazioni…. è stata una partita quasi perfetta, dominata in mischia e in touche, da dove sono partiti dei drive distruttivi. Nel gioco al largo e nelle situazioni più semplici, ancora ci complichiamo la vita, ma nel complesso buona attitudine ad avanzare sia in difesa sia in attacco.
FORMAZIONE : Rampado, Pandocchi, Tomaello, Perin, Fornarolo, Conte, Millan, Ciatto, Babolin, Bulla, Pellizzari, Stocco, Gazzola, Faganello, Simionato.
MARCATORI: nel primo tempo 7′ cp Rampado, 10′ meta Simionato tr Rampado, 24′ meta Ciatto tr Rampado, 28′ meta mischia Feltre ntr, 37′ meta mischia Castellana (Ciatto) ntr.
Nel secondo tempo 14′ meta Simionato tr Rampardo, 31′ cp Rampado.
NOTE: cartellino giallo 27′ st Zordan. Complimenti ai nostri ragazzi che hanno giocato con determinazione per tutto l’arco degli 80 minuti. Dal calcio d’invio, presa al volo di Bulla che portava la squadra nei 22 m. Dopo una lunga pressione, Rampado al 7′ centrava i pali dalla piazzola. I nostri andavano a marcare ancora con una carica perentoria di Simionato, a seguito di un’ottima azione di Ciatto. Lo stesso numero 8, poco più tardi, liberato da un astuto “backhand pass”, realizzava in mezzo ai pali per il parziale di 17-0. Il Rugby Feltre replicava con un drive da touche, (male interpretato dai nostri e dall’arbitro). Prima della fine del tempo la Castellana allungava nuovamente, con una meta di mischia, dove Manu concretizzava il lavoro degli avanti. Nella ripresa Simionato chiudeva con la seconda meta personale e il c.p. di Rampado metteva il sigillo sulla partita. Da segnalare gli infortuni: a Mosca nel riscaldamento e a Perin con Foffo che volevano sapere chi avesse la crapa più dura, oltre ai crampi (???) di Toma. A loro l’augurio per un pronto recupero.
Giovanni C.

Fonte: Castellana Rubgy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta