728 x 90

Grande partecipazione per la prima riunione della Festa dello Sport 2018

Grande partecipazione per la prima riunione della Festa dello Sport 2018

Un’ottima partecipazione da parte delle Associazioni Sportive ha caratterizzato la prima riunione per la nuova edizione della Festa dello Sport di Castelfranco Veneto. Introdotto dall’Assessore allo Sport Gianluca Didonè, l’appuntamento ha visto Niki Mardegan e Fabio Coldebella, in rappresentanza di Sport Target e Veritas832 che insieme al Comune organizzano l’evento, spiegare tutte le novità dell’evento e confrontarsi con le società per la buona riuscita dello stesso.

Dopo il successo dello scorso anno, la manifestazione che dà lustro a tutte le discipline sportive castellane tornerà il 9 e 10 giugno, stavolta all’interno dell’evento denominato “Sport Show” che caratterizzerà la città castellana dal 3 al 10 giugno. Durante tutta la settimana, nella riconfermata location degli impianti sportivi di Via Redipuglia, si terranno tornei e gare serali dedicati a vari sport di squadra (basket 3vs3, beach volley, calcio, rugby, pattinaggio…), i quali culmineranno poi nell’evento che anche quest’anno vivrà diversi momenti speciali. Tra questi, la cerimonia d’apertura che vedrà tutte le Associazioni Sportive partecipanti sfilare per il centro storico di Castelfranco Veneto, fino ad arrivare agli impianti sportivi dove ci sarà una grande serata di festa con musica e buon cibo.

L’evento sta dunque prendendo forma, e tante altre novità e dettagli saranno svelati nel corso della lunga marcia di avvicinamento che porterà fino a giugno. Anche quest’anno Castelfranco Veneto Sport, tramite sito web e pagina facebook, farà da riferimento per tutta la comunicazione relativa all’evento.
Grazie ancora a tutti coloro che hanno partecipato a questa prima riunione, e appuntamento a presto per nuovi sviluppi.

A questo link le slide della presentazione per le Associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta