728 x 90

Pallavolo: cioccolata da record per l’obiettivo Coppa Italia

Pallavolo: cioccolata da record per l’obiettivo Coppa Italia

Giorgione regina di coppe con 5 trofei vinti in 2 stagioni: ora bastano 3 punti per accedere alla Coppa Italia.

Ruolino di marcia da record per la Giorgione Pallavolo che dopo aver superato l’anno di vittorie consecutive in casa, in serie B2 ha vinto 10 incontri su 11. Il primo posto è la diretta conseguenza della straordinaria progressione del Castelfranco che ha ora a portata un obiettivo inaspettato: la Coppa Italia. In fatto di coppe il Giorgione gode di un palmares recente invidiato da tutti. Nelle sole ultime due stagioni, la formazione di Paolo Carotta ha vinto infatti ben cinque trofei: due volte la Coppa Veneto, due volte la Coppa Triveneto e l’anno scorso anche la Coppa delle Alpi.

Mancano due partite al termine del girone d’andata e se la posizione in graduatoria dovesse rimanere invariata, il Giorgione accederebbe di diritto ai quarti di finale: basterà raccogliere tre punti nelle prossime due partite. Si inizia domenica alle 17 in casa con il Chions: «Giochiamo contro una formazione molto giovane, sostanzialmente una selezione di under18 con qualche fuori quota, dotate di grandi potenzialità fisiche – ammonisce tutti Paolo Carotta -. La loro classifica perciò non deve ingannare anche perché hanno già dato dimostrazione di poter vincere contro squadre di alto livello». Qualche scherzo, il Chions, in effetti l’ha già giocato: ne sa qualcosa la quarta forza del campionato Villadies Farmaderbe sconfitto 3-0 e il Fratte, terzo in classifica, che a fatica ha vinto al tie break.

A scaldare gli animi del pubblico, la Giorgione Pallavolo offrirà a tutti gratuitamente (entrata sempre libera) cioccolata calda a oltranza, in collaborazione con il bar Roma di Castelfranco. E’ un modo per ringraziare il pubblico castellano che nell’ultimo match in casa con San Donà ha raggiunto la straordinaria quota di 800 presenze.

Fonte: http://www.giorgionepallavolo.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta