728 x 90

Record di presenze al camp del Giorgione Pallavolo

Record di presenze al camp del Giorgione Pallavolo

Si conclude con un record di presenze la seconda settimana di camp svoltosi a luglio.
Con questa splendida e calda settimana si chiude la stagione sportiva 2014/15.
E come tutte le cose… nulla è per caso.

Se spenderete 5 minuti a sfogliare le foto di questa settimana (online da lunedì su www.giorgionepallavolo.it) ne troverete di belle, di sfuocate, di nitide, di colorate, di gruppo, di singoli…

Troverete soprattutto facce felici ma non mancheranno quelle imbronciate. Ci sarà quello iper-presente e quello che non si vede mai anche se c’era. Perchè la pallavolo che amiamo noi è questa: ricca di gioie ma a volte difficile nei momenti no, fatta di persone che si espongono e altre che lavorano dietro le quinte ma tutte unite dalla stessa passione e dalla voglia di condividere. Permetteci allora di dire “grazie”.

Grazie agli atleti che hanno partecipato nonostante il caldo e i momenti di stanchezza. Grazie per non aver mollato mai nemmeno un attimo durante gli allenamenti di questo infernale camp e di aver portato freschezza e allegria.

Grazie ai giocatori (Matteo, Sara, Roberta, Giorgia, Marco) che son venuti a fare le dimostrazioni per amicizia verso questi rompini di allenatori che insistono per averli in palestra a fare 2 salti e a spiegare che solo con ore di lavoro con la palla si può arrivare lassù in categorie nazionali.

Grazie agli indispensabili aiutanti (Milena, Elisa e Giacomo) senza i quali non ce la faremo a fare queste settimane. Siete ossigeno per noi: vedere interesse, disponibilità e gratuità non sono qualità comuni.

Grazie a tutti quelli che hanno dato qualcosa a questo camp: agli amici del rugby, a chi ha prestato gli ombrelloni e le tavole, a chi è venuto a dare una mano in palestra senza che chiedessimo espressamente aiuto.

E per chiudere alla nostra maniera….mi raccomando: mettere un pallone in valigia e vi aspettiamo in palestra a settembre!!!
 
Fonte: Giorgione Pallavolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta