728 x 90

Revolution e PC1952: passaggio di testimone per il titolo di serie D

Revolution e PC1952: passaggio di testimone per il titolo di serie D

A.S.D. Revolution Basket e Pallacanestro Castelfranco 1952 comunicano che è stata avviata la procedura con la Federazione Italiana Pallacanestro per un passaggio di testimone del titolo sportivo di Serie D, con il principale scopo di continuare a valorizzare al meglio il basket castellano.
Di seguito riportiamo i messaggi delle due Società, in cui vengono approfonditi non solo i programmi futuri ma anche i principi che hanno portato a questo accordo, che sarà definito nelle prossime settimane insieme alla Federazione.

La Revolution fa l’assist alla PC1952 perché il basket è unione
Al di là dei risultati sportivi, sta anche nei valori che il basket sviluppa verso la comunità, l’importanza di una società sportiva.
Grazie all’esperienza dei vecchi giocatori mixata ai giovani talenti ci siamo tolti molte soddisfazioni, ora però consapevoli di essere allo stesso tempo una bella realtà ma anche una piccola società, consideriamo questo il momento perfetto per un ottimo assist.
Perché nel basket è proprio l’assist ad evidenziare la consapevolezza di aver fatto la cosa giusta al momento giusto. Un giocatore che mette un altro giocatore nelle condizioni di fare la cosa migliore a beneficio di tutta la squadra. Un’azione singola sostenuta da tutti, unione imprescindibile per essere squadra.
Il Basket è unione.
Ecco perché Revolution offre l’assist della serie D alla Pallacanestro Castelfranco 1952, che lo raccoglie pronta a giocarsi a viso aperto nuove sfide ed un campionato che ora sempre più le appartiene.
Siamo tutti convinti che in città ci debba essere una sola grande realtà, e chi meglio della storica società di Castelfranco che con il nuovo restyling, già da qualche anno, si muove proprio accomunando quei valori e che con chiarezza, passo dopo passo, sta ricreando in città quell’entusiasmo che da molto tempo, forse troppo, mancava.
E allora forza PC, oltre alla serie D prendetevi anche tutta la nostra energia, il nostro entusiasmo e portate in alto il basket, così prezioso per i nostri ragazzi.
Ci auguriamo tutti che un giorno possano giocare in campionati ancor più di livello, ma soprattutto che abbiano la possibilità di far parte di una società ben organizzata come la PC1952, dove poter crescere come giocatori ma anche soprattutto fare esperienze di amicizia e di vita come abbiamo fatto noi tutti, e che tanto ci hanno insegnato a vivere.
Forza Basket!
Stefano Forato e Carlo Scarpaci

Un’occasione per la città e per i nostri ragazzi
Quando abbiamo saputo della disponibilità da parte della Revolution di cederci il titolo di serie D, abbiamo pensato che non potevamo rinunciare a questo passaggio di testimone. O meglio, come dicono Stefano Forato e Carlo Scarpaci, non potevamo non cogliere questo assist.
Un assist che ha una duplice funzione: quella di cercare di riunire i numerosi giocatori castellani che militavano nelle prime squadre nelle due società, e quella di dare una prospettiva ai numerosi giovani che fanno parte del settore giovanile. Abbiamo in questi tre anni dalla fondazione colmato tutti gli spazi delle squadre giovanili, avendo con il minibasket 180 iscritti, ed è giusto guardare avanti, dare uno stimolo e un obiettivo anche ai più giovani.
Questa operazione è il giusto risultato del lavoro di due giovani società, una che con la passione per la pallacanestro e con il piacere di stare insieme ha mantenuto accesa la fiamma del basket a Castelfranco, l’altra che ha lavorato sodo per creare un solido settore giovanile, e un forte senso di appartenenza da parte delle famiglie, sponsor, atleti e allenatori.
Cercheremo di crescere ancora, puntando sempre sui nostri ragazzi, come è sempre stato fatto nelle annate migliori fin dal 1952.
A nome di tutti gli appassionati di basket di Castelfranco, Grazie Revolution!
FORZA CASTELFRANCO!
Gianluca Pelloia

Fonte: A.S.D. Revolution Basket e Pallacanestro Castelfranco 1952

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta