728 x 90

Antares Nuoto: ottimi risultati al 21° Memorial Chiara Giavi

Antares Nuoto: ottimi risultati al 21° Memorial Chiara Giavi

Venerdì 5 e Sabato 6 Gennaio si è svolto la ventunesima edizione del Memorial “Chiara Giavi” nelle piscine del Montebelluna Nuoto.

Ancora protagonisti gli atleti dell’Antares Nuoto che si sono piazzati al quinto posto nella classifica generale di società, che vedeva la partecipazione di ben 46 squadre provenienti anche dall’estero. Batterie alla mattina e finali al pomeriggio, che la maggior parte di loro hanno centrato.

Partiamo da Alessio Gerardin che ha ottenuto la miglior prestazione individuale maschile Juniores, con ben 750 punti Fina nei 400 sl assoluti in 3:53.66, conquistando un ottimo bronzo, cedendo solo a Davide Casarin e Mattia Zuin. Nei 200 farfalla, invece, in 2:02.33 arriva un bellissimo oro, mentre nei 200 sl con 1:53.62 un prezioso argento e nei 100 farfalla disputa la finale in 00:56.47 ottenendo così un altro bel bronzo.

Il suo compagno di squadra più “piccolo” Tobia Svaldi (2001) ottiene due ori nella rana e rispettivamente nei 100 in 1:04.18 e nei 200 fermando il cronometro in 2:18.99 siglando così il record della manifestazione. Nei 200 misti Assoluti è uno dei più giovani che si classifica per l’ambita finale… e si piazza terzo in 2:06.61. Il nostro Jacopo Formentin detto “il Nano” (classe 2004) sorprende tutti con un 100 farfalla in 1:04.74 (in finale) piazzandosi, grazie ad un ultimo 25 finale nel terzo gradino del podio e ottenendo il suo personal best che era di circa 1:11.0. Si migliora anche nei 200 farfalla (finale) in 2:25.46 conquistando un bellissimo argento e infrange la barriera del minuto (finale) nei 100 Sl in 00:59.64. Più di così…

Il settore femminile, protagonista indiscusso sia nello stile libero con Silvia Moretto nei 200 sl (2:04.48) argento e nei 400 sl (4:23.55), sia nel Delfino con Sara Maragno, che nei 100 ottiene un argento in 1:04.22, per poi non parlare della rana nella quale Beatrice Mascotto (2003) si colora d’argento sia nei 100 che nei 200, rispettivamente in 1:12.65 e 2:35.29 ottenendo sia i suoi personal best, sia i limiti per i Criteria Nazionali di Riccione. La “capitana” Giulia Pegorin (1998) con 1:13.07 si migliora ulteriormente e ottiene sia la finale nel 100 rana che nei 200… Complimenti!

Un plauso va anche al resto della squadra: Rebecca Basso, Anna Piccolo, Madalina Sili, Francesco Salvalaggio, Scattolon Samuele, Menapace Giacomo, Serena Moretto, Spagnulo Marco, Parolin Francesco, Valentina Da Rif, Dozio Giacomo, Emma Svaldi, Victor Shandro, Beatrice Antonello, Bertuola Riccardo, Francesco Pozzobon, Tommaso Andriola e Gaia Maragno… I quali hanno ottenuto tutti o quasi i loro personal best, qualcuno anche di “molto”.

Una squadra unita e presente ad ogni manifestazione di livello che per l’ennesima volta si è contraddistinta contro squadre di valore assoluto… Complimenti Antares!

Fonte: Antares Nuoto Castelfranco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta