728 x 90

Cena di Gala per l’ASD Thunders Castellana Softball

Cena di Gala per l’ASD Thunders Castellana Softball

Sabato sera al Palazzon di Riese Pio X, serata di gala per la società Castellana dei Thunders Softball.
I Thunders già dall’anno scorso hanno fatto diventare la loro cena sociale un vero e proprio “gala dei diamanti” con premi, onorificenze e ringraziamenti oltre ad illustrare tutta l’attività agonistica svolta. Presenti all’evento ottanta tra atlete dirigenti genitori, sponsor e simpatizzanti.

La serata è iniziate con un breve discorso del presidente Fabio Cecchin, il quale ha dichiarato che questo primo anno da presidente non è stato facile, fare il presidente oggi di una società sportiva non profit è diventato complicato a causa della situazione economica generale, ha però ribadito l’importanza del gruppo di lavoro e dell’attuale direttivo, forza motrice della società, ha reso noto di aver rispettato il programma prefissato l’anno precedente e addirittura di aver fatto molto di più, avendo dato il massimo che si poteva dare alle atlete e alla società.
Il presidente ha poi chiuso l’intervento con un consiglio e un invito: ha chiesto a tutti i genitori presenti di non considerare lo sport una baby sitter per i loro figli, lo sport è molto di più di una baby sitter, è parte fondamentale per la loro crescita. Ha poi detto di dare il cento per cento a questa società come presidente, ma non chiede questo ai soci, per un buon futuro è sufficiente che ogni socio dia anche l’un per cento e basterà perché la macchina societaria funzioni.

La serata è continuata con la cena, poi è arrivato il momento del gala, ed è stata ricordata tutta l’attività svolta nel 2016, un totale di 140 gare giocate, tanti successi e premi vinti, le targhe consegnate sono state molte, in primis ai main sponsor: alle Assicurazioni Generali per il settore giovanile e alla Metalco srl per la prima squadra di serie A. Poi un riconoscimento importante è andato a tutto il direttivo Thunders, ad Aldo Targhetta come “fan” dell’anno 2016, a Chiara Caufin e Renzo Tosato per l’impegno e la disponibilità dimostrata, ad Adriano Morabito per essere per il terzo anno consecutivo capo dei tecnici.
Per quanto riguarda le atlete è stato l’anno della categoria Cadette, che hanno tutte ricevuto una targa ricordo per aver in assoluto battuto tutti i record di vittorie tra campionato e tornei, finendo la stagione con una medaglia l’argento che vale come un oro, per il titolo nazionale.

La serata è finita con una gigantesca torta Thunders e ricordando che il 18 gennaio ci sarà una serata, con relativa conferenza stampa, dedicata alla presentazione ufficiale della squadra di serie A che parteciperà al campionato ISL: per l’occasione saranno presenti gli sponsor, l’amministrazione comunale e il Presidente federale della FIBS, Andrea Marcon.

Fonte: ASD Thunders Castellana Softball

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta