728 x 90

Ceneda: Zanoncello e Marchiori firmano la doppietta Zalf

Ceneda: Zanoncello e Marchiori firmano la doppietta Zalf

Si è chiuso in parata per la Zalf Euromobil Désirée Fior il Circuito dell’Assunta numero 58 andato in scena come da tradizione nel giorno di Ferragosto sull’anello di Ceneda (Tv). Una prova veloce e molto combattuta quella che si è decisa a 10 tornate dal termine quando, a prendere in mano la situazione, sono stati Enrico Zanoncello, Leonardo Marchiori e Alex Tolio che con una progressione bruciante sono riusciti ad evadere dal gruppo. L’unico a resistere al forcing delle maglie bianco-rosso-verdi e a restare sulla scia dei ragazzi diretti da Luciano Rui è stato Elia Menegale (Delio Gallina); l’epilogo della classica trevigiana ha visto Enrico Zanoncello e Leonardo Marchiori allungare ulteriormente al suono della campana e giungere così a braccia alzate tra gli applausi del pubblico. Sono giunti poi Alex Tolio (quarto), Matteo Baseggio (sesto) e Gregorio Ferri (settimo).

Una Zalf Euromobil Désirée Fior brillante protagonista quella applaudita a Ceneda che aveva tentato la fuga sin dall’inizio con Kevin Bonaldo e poi con l’azzurro Gregorio Ferri prima della sortita a quattro che si è rivelata decisiva. Domani i ragazzi dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior saranno al via dell’immancabile appuntamento di Capodarco (Fm) mentre domenica sarà la volta della sfida di Scomigo (Tv): due prove molto impegnative che chiameranno a raccolta i migliori grimpeur del panorama nazionale ed internazionale a cui si aggiungerà l’appuntamento sul circuito pianeggiante di Guazzora (Al) in programma sabato 17 agosto.

“Cercavo da qualche settimana questo successo e sono felice di essere tornato ad alzare le braccia al cielo” ha spiegato dopo il traguardo un felicissimo Enrico Zanoncello alla sesta affermazione personale di questo 2019. “Voglio ringraziare la squadra per avermi supportato alla grande durante tutta la corsa e in particolare Alex e Leonardo che mi hanno accompagnato sin sul traguardo. Ora guardo con fiducia al finale di stagione dove proverò ad essere ancora protagonista negli arrivi allo sprint”.

Photo Credits: www.photors.it
Fonte: Ufficio Stampa Zalf Euromobil Désirée Fior

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta