728 x 90

Il Germinal Karate Castelfranco conquista i tatami di Mogliano Veneto

Il Germinal Karate Castelfranco conquista i tatami di Mogliano Veneto

Germinal Karate Castelfranco al TOP nel kata veneto: splendido lavoro per la squadra di kata ai Campionati Regionali a Mogliano Veneto.
Tutti gli atleti del club si sono qualificati per la finale nazionale del 2 e 3 giugno ad Ostia Lido (Roma) affrontando a testa alta gli avversari veneti. Nei Cadetti (14 -15 anni) già qualificato di diritto Pietro Binotto grazie al terzo ai Campionati Nazionali dell’anno scorso, a Pietro si aggiunge la cadetta Giada Peruzzi che conquista il bronzo regionale nella categoria femminile. Giada ottiene un ottimo argento anche negli Juniores e si qualifica quindi anche nella categoria di età superiore (16, 17 anni). Il risultato più di prestigio arriva proprio da questa categoria dove sono in gara due atleti del Germinal Castelfranco Pietro Binotto e Riccardo Merola che superano le fasi eliminatorie e si trovano a disputare la finale uno contro l’altro. Nella fase eliminatoria vincono due incontri entrambi, Binotto batte Bellotto atleta di casa (Mogliano) e Sbabo di Dueville, Merola batte Bortoloso di Vicenza e Sbrizzi, altro atleta che giocava in casa a Mogliano.
In finale eseguono entrambi un ottima prova con il Kata Unsu, Binotto vince l’oro e Merola l’argento dominando la selezione regionale. Ottimo lavoro quindi ancora una volta per i Tecnici Bressan e Zanon specializzati nel Kata per il Germinal Karate Castelfranco; dimostrano che per ora in Veneto la squadra non ha rivali, prossimo obiettivo è affrontare il panorama nazionale per questi giovani atleti che già sono abituati a misurarsi sui tatami italiani e internazionali. La professionalità dei tecnici e i sacrifici di ragazzi e famiglie non tardano a dare i loro frutti e a fare la differenza.

Fonte: ASD Germinal Karate Castelfranco – Sport Target

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta