728 x 90

La Zalf Euromobil Désirée Fior riparte da Gavardo

La Zalf Euromobil Désirée Fior riparte da Gavardo

Castelfranco Veneto (Tv), 3 luglio 2015 – Dopo i festeggiamenti per il titolo tricolore conquistato dal trentino Gianni Moscon domenica scorsa a Badia Agnano (Ar), la Zalf Euromobil Désirée Fior è pronta a ripartire e lo farà domenica prendendo parte al 28° Trofeo Gs Gavardo Tecmor di Gavardo (Bs). Alla prova bresciana prenderà parte anche il neo-campione italiano under 23, Gianni Moscon che, successivamente, parteciperà al ritiro in altura a Sestriere con il Team Sky per preparare l’appuntamento con la maglia della nazionale al Trofeo Almar, valido quale prova di Coppa delle Nazioni.

“Nel calendario di Moscon ci saranno alcune delle più prestigiose classiche del mese di agosto riservate agli under 23 come quelle di Briga e Poggiana, poi inizierà il programma di avvicinamento al Tour de l’Avenir e quindi al campionato del mondo con la nazionale italiana” ha spiegato il team manager Luciano Rui dopo aver concordato gli impegni del tricolore con lo stesso atleta e con i tecnici della nazionale italiana.

Intanto, in settimana, la cittadina di Livo (Tn) si è vestita di bandiere tricolori per accogliere il ritorno a casa del “suo” Gianni Moscon che per tutti i tifosi trentini è già diventato il “trattore della Val di Non”. Per i patron Lucchetta e Fior e per tutta la grande famiglia della Zalf Euromobil Désirée Fior, invece, l’occasione di festeggiare il ventiseiesimo tricolore della ultra-trentennale storia del sodalizio trevigiano sarà la serata omaggio già programmata per giovedì prossimo.
 
Fonte: Ufficio Stampa Zalf Euromobil Desirée Fior
Foto: Gianni Moscon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta