728 x 90

Si interrompe l’imbattibilità del Giorgione in Coppa

Si interrompe l’imbattibilità del Giorgione in Coppa

Nell’ultimo fine settimana la squadra femminile del Giorgione Pallavolo ha disputato due incontri ravvicinatissimi, uno venerdì e uno sabato, ottenendo rispettivamente una sconfitta al tie break contro il Volley Mareno in trasferta e una netta vittoria sul Limana. Nel primo match, le ragazze rossoblù si trovano sotto per 2-0 dopo due set equilibrati (25-21, 25-22) in cui il Giorgione raccoglie meno di quanto aveva seminato. Ospiti che rimangono aggrappate alla partita grazie ad un bel colpo di coda nel terzo set, chiuso ai vantaggi per 26-28. Sembra che la musica cambi radicalmente nel quarto parziale, in cui il Giorgione si impone facilmente per 15-25 ma sono le padrone di casa del Mareno a portare a casa la vittoria e il punto in più, reagendo nel tie-break e chiudendo per 15-13 una partita interminabile.
Secondo incontro ben più agevole con una vittoria schiacciante per 3-0 (25-12, 25-18, 25-21) contro il Volley Limana, formazione che prenderà parte al campionato di C. La partita lascia quindi una buona impressione sulle potenzialità della nostra squadra in ottica campionato.

Reduce da due vittorie contro Loreggia e Treviso, la squadra maschile cede nettamente in casa del Kuadrifoglio Volley a Campodarsego. Sconfitta 3-0 (25-20, 25-18, 25-20) senza possibilità di appello per la squadra di Casarin. Ancora presto comunque per dare giudizi visto che la C maschile avrà il suo via solo dopo metà ottobre.

Intanto anche l’Under 19 maschile ha disputato il suo primo match, perdendo in casa per 1-3 (23-25, 25-23, 18-25, 25-27) al cospetto del La Piave Volley. Nonostante ciò una buona prestazione del Giorgione, data la caratura tecnica e la tradizione giovanile dell’avversario. Prossimo incontro in casa dello Spes Belluno, per una partita sulla carta più semplice. Sarà così?

Fonte: www.giorgionepallavolo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta