728 x 90

Softball: Le Metalco Thunders fermate dalle “Nazionali” di Bussolengo

Softball: Le Metalco Thunders fermate dalle “Nazionali” di Bussolengo

Sabato sera a Bussolengo, in un clima torrido, è andato in scena il match tanto atteso dalle Thunders. Una gara che in casa all’andata aveva visto le castellane chiudere con un bilancio di 1-1 le due gare, uniche a portare una sconfitta in casa Bussolengo.

Un confronto quello di sabato sera che ha messo a confronto due team molto diversi. Il Bussolengo campione da sempre e oggi ancor più rinforzato, con ben 9 atlete nazionali in squadra (di cui 8 su 10 schierate in campo); le Thunders squadra con giovani e meno giovani talenti, con due atlete convocate in nazionale juniores (Sofia Cecchin del 98 e Carlotta Salis del 2000), con un catcher di grande esperienza come Sara Avanzi e una grandissima pitcher USA, Desiree Ybarra, che ad oggi ha ancora una pgl “0” (cosa che in ISL non succede da molti anni). Comunque un team con tanta grinta e forza di squadra, anche se tutto questo non può sostituire l’esperienza delle avversarie per un team che è solo alla sua seconda esperienza in serie maggiore. E l’esperienza per affrontare una squadra di nazionali seniores è indispensabile.

Le ragazze di Morabito non hanno comunque esitato conducendo due gare impeccabili, giocando in maniera perfetta o quasi.
In gara 1 la nostra giovane pitcher Carlotta Salis è stata messa a dura prova, affrontando le mazze esperte di Bussolengo. Carlotta e tutta la squadra hanno tenuto benissimo sino al terzo inning, addirittura passando in vantaggio per 1 a 0 al secondo attacco, e questo è stato già un grande successo. Opposta a Carlotta la pitcher Usa del Bussolengo che ha concesso alle nostre solo 3 valide, 13 invece per le Veronesi che hanno presto portato la squadra alla vittoria, al sesto inning per 8 a 1.

In gara 2 Bussolengo ha alleggerito un po’ i carichi in campo, e le Thunders hanno sicuramente dimostrato l’assoluta parità. In pedana per le Castellane Desiree Ybarra, che ancora una volta ha chiuso una gara con 0 punti subiti. Una gara questa che in molte occasioni ha visto le Thunders arrivare in base, ma senza mai poi concludere.

La sfida tra Desiree Ybarra e Veronica Comar di Bussolengo si è chiusa quasi alla pari: 5 valide per le Thunders e 4 per Bussolengo. Le Thunders ci hanno tenuto con il fiato sospeso e con le speranze di vittoria sul risultato di 0 a 0 sino al settimo inning, quando nell’ultimo attacco di Bussolengo con basi piene entra il punto della vittoria delle avversarie, che chiude le gara con la vittoria di Bussolengo per 1-0.
Grande elogio alle Metalco Thunder, che contro la squadra più forte per la prima volta da inizio campionato chiudono due incontri con un solo errore, quello che ha concesso il punto del Bussolengo.

Grande soddisfazione arriva anche dal torneo internazionale in Friuli, dove le formazioni giovanili delle Thunders si sono aggiudicate il podio con un primo posto per le under 17 e un terzo posto per le under 13.

Fonte: ASD Thunders Castellana Softball

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Cancella risposta